This is Manual
Vitesse
1
1
Lille

Marcatori

K. DOLBERG (1)

I. SANGARE (1)

Cartellini

Infortuni

MVP

I. SANGARE (Lille)

Video

Commenti

SUR69FER: Complimenti ad Andrea; veramente un bravo player, anche lui come me ha una cattiva consigliera: la fretta!...bella partita e combattuta, poteva finire in qualsiasi modo, sta tornando un pò di gioco a Rotterdam e finalmente Dolberg si è sbloccato!...sarà dura raggiungere la salvezza con avversari simili!...complimenti anche a Simone per il commento, come sempre onesto e corretto!

testpressing: Analisi giustissima di Mr Ramses, il Mr Surfer colpisce a freddo alla prima occasione utile, bravo il Lille a non capitolare e a tenere duro fino al pareggio. Partita molto divertente comunque!

ramses: Inizio con il botto per gli olandesi di mister surfer, che sbloccano la partita grazie ad una bella combinazione sul filo del fuorigioco. Partita che inzia in salita per il Lille che seppur colpita a freddo non si perde d'animo e inizia a macinare gioco, giungendo al pari da calcio d'angolo. Feyenoord che perde l'occasione di portarsi a casa la partita non azzannando l'avversario cercando di chiudere il match, per gli olandesi sprazzi di bel gioco, la strada è quella giusta per ritornare ai fasti della stagione incompiuta.... Lille gran bella squadra, al momento manca di continuità sotto porta, ma i gol arriveranno ed allora saranno dolori per tutti in second.

AeD08052012: Al De Kuip la sfida che va in atto è una di quella dalle premesse di fuoco.. Si affrontano due squadre molto simili, sia per caratteristiche di modulo, sia per elevata presenza di giocatori della propria nazionalità, e purtroppo anche per il difetto di entrambe, cioè quello di creare molto e concretizzare poco. Le squadre scendono in campo, e sin dalle primissime fasi si capisce subito che la sfida sarà accesissima. Continui cambi di fronte e forcing alternato che vede prima gli olandesi e poi i francesi rispondere. Ala prima vera occasione, il Feyernoord passa in vantaggio, sfruttando un ottima triangolazione che manda fuori giri la difesa francese posizionata molto alta. Il “biondo” si sblocca e la butta dentro di potenza, contro un impotente Maignan. Come detto la compagine francese non resta sulle gambe, reagisce subito e dopo una serie di buone occasioni, la pareggia sfruttando un ottimo colpo di testa di Sangare. Il resto della partita mantiene lo spartito previsto, forcing da una parte e pronta risposta dall altra. Il tutto porta al 90 con altre buone occasioni per entrambi ma il risultato non cambia, grazie anche agli estremi difensori che si dimostrano all altezza delle aspettative. Bellissima partita davvero, ricca di occasioni, ma anche caratterizzata da parecchi errori di impostazione , dettati anche da un ottimo posizionamento in campo di entrambe le squadre. Un punticino a testa che ci può stare. Il Feyernood sta rialzando la testa, il Mister dopo un periodo di appannamento sembra aver ritrovato la squadra e lo spirito giusto, la strada presa e’ quella buona. Garcìa anche pian pianino sta ritrovando nei suoi le motivazioni perse nelle ultime uscite, se li davanti le prime tre cercano la fuga, il resto della divisione sta combattendo su ogni pallone. Davvero una bellissima Second 👏👏