This is Manual
Inter
1
0
Schalke

Marcatori

BRENNER (1)

Cartellini

Infortuni

MVP

BRENNER (Inter)

Video

Commenti

Il maestro1980: Vittoria sicuramente meritata di Dade,non siamo scesi in campo con la giusta concentrazione e anche il campo pesante non mi ha aiutato.Ho visto un Inter molto forte che attaccava gli spazi con molti uomini e in difesa non mi lasciava spazi , complimenti per la grande organizzazione!Altro obbiettivo sfumato ora ci rimane solo il campionato ,sarà dura ma ci proveremo.

testpressing: Come sempre i video di DEID sono molto belli da guardare. Partita molto attenta dell'Inter, che chiude bene tutti gli spazi rendendo inefficace Maestro negli ultimi e decisivi 16 metri. Nerazzurri percussivi, diverse occasioni da gol con Brenner che non fallisce nel momento decisivo. Inter in grande crescita!

Dade77: Martedì di Coppa per la squadra allenata da Coach Zenga. Avversario temibile di categoria superiore, servirà un'impresa per il passaggio del turno. Formazione tipo ad eccezione della coppia d'attacco; indisponibili Morelos e RDT9, in campo Brenner, pagato a peso d'oro nel mercato estivo, insieme al nuovo acquisto Kamada, in verità già schierato nell'ultima partita di campionato. Ancora prima delle squadre è la neve ad essere protagonista, il campo infatti si presenta piuttosto pesante rallentando così le trame di gioco. Primo tempo ricco di occasioni, l'Inter trova un grande Masip, quando l'estremo difensore sembra battuto l'incrocio si sostituisce ai guantoni del portiere. Lo Schalke spreca un'ottima chance nei primi minuti ma rimane comunque l'unica occasione per gli ospiti. Il secondo tempo vede gli ospiti cercare di prendere più campo con trame avvolgenti, sono però i padroni di casa a sfiorare il gol con Cook ma ancora Masip nega il vantaggio. Per spezzare gli equilibri ci vuole un'intuizione di Aouar; assist per Brenner che questa volta non fallisce. Inter in vantaggio. Lo Schalke non si arrende ma la difesa interista regge l'assalto finale senza correre eccessivi rischi. Finisce quindi la partita con una sorprendente vittoria. Rinnovo i complimenti a Maestro, avversario estremamente corretto; probabilmente il terreno pesante lo ha penalizzato in quanto giocatore molto tecnico. Godiamoci questa inaspettata vittoria. Da domani penseremo al campionato.