This is Manual
Lille
0
1
AZ

Marcatori

Y. POULSEN (1)

Cartellini

Infortuni

MVP

Y. POULSEN (AZ)

Video

Commenti

AuroraRossa70: Eccocci qua a commentare la partita dopo averla rivista.AZ che schiera un 352 per avere un centrocampo più folto e cercare di gestire il possesso palla.Dopo pochi minuti dall'inizio Poulsen si libera bene al limite dell'area ma poi spreca mandando a lato da buona posizione.Per vedere un altra occasione da gol si deve aspettare la metà del primo tempo,dopo un pallone recuperato un difensore olandese appoggia al portiere ma sulla traiettoria si trova Rodrigo Caio che stoppa il pallone facendoselo rubare da un attaccante del lille che trovandosi solo davanti la porta spreca a lato.Finisce un primo tempo che vede un occasione da gol per parte ma sul piano del gioco è l'AZ che riesce nell'intento di gestire il gioco con un eloquente 61% di possesso palla ottenuto nelle statistiche.Visto che é una partita a eliminazione nell'intervallo il mister decide di passare ad un più offensivo 343.Secondo tempo senza grosse emozioni fino al 72°,quando un doppio rimpallo al limite dell'area olandese libera Mcburnie che spreca mandando a lato,dal seguente rilancio il pallone arriva a Poulsen che, dopo aver triangolato con Mitrovic,resiste ad un difensore si accentra e riesce a battere Maignan.A vantaggio ottenuto l'AZ decide di passare ad un modulo più coperto,ma forse proprio questo è stato lo sbaglio perchè gioca i restanti minuti in affanno sbagliando molti passaggi e facendosi chiudere dal Lille che si butta all'attacco creando buone occasioni e solo un ottimo Lafont associata all'imprecisione dei francesi impediscono al Lille di pareggiare.Partita a due volti,un buon AZ che fraseggia bene e rischia poco fino al gol del vantaggio,anche se persiste la difficoltà di segnare,ma dopo il vantaggio assolutamente insufficiente con molti palloni gestiti male,come se la paura di vincere avesse annebbiato le idee degli olandesi. Per finire complimenti al Lille che ha fatto una buona partita e che dal 72° minuto in poi è stato padrone del campo e avrebbe meritato il pareggio.

ramses: Olandesi che portano a casa il massimo risultato con il minimo sforzo, disputando una partita sorniona ma sempre attenta. Transalpini con il pallino del match sempre in mano ma decisamente spreconi sottoporta. Attacco da rivedere, ma le premesse ci sono tutte.

AeD08052012: Coppa che lascia l amaro in bocca a mister Garcìa e ai fedelissimi schierati in campo. Il Lille non parte benissimo, la prima occasione nei primissimi minuti, capita sui piedi della squadra ospite, ma Poulsen la spreca in malo modo. Da lì in poi il Lille sale in cattedra, prende campo e si rende pericolosissima , ma McBurnie spreca in malo modo mandando a fin di palo Un occasione da non sbagliare. La partita comunque scorre via , fino al 70. Da lì cominciano i fuochi d artificio.. in rapida successione Mcburnie spreca 2 occasioni, sulla ripartenza l Az , sornione fino a quel momento, brucia con una rapida azione la retroguardia transalpina e si porta in vantaggio. Reazione immediata ma Sambia prima, Kouame poi è ancora Mcburnie non ne vogliono sapere di buttarla dentro a tu per tu con il portiere avversario. Finisce così, Lille sciupone e Az che concretizza al meglio. Complimenti a Giuseppe per la gestione , squadra ben messa in campo, e risultato che fa capire a Garcìa e ai suoi che di strada ne hanno ancora da fare!

Flavio982: Bella partita,però mangiarsi 4/5 occasioni a tu per tu con il portiere è un suicidio e proprio su un gol sbagliato c’è il classico gol subito.Peccato per Andrea che ha mostrato più sicurezza in campo rispetto ad aurora al quale vanno i complimenti per il suo cammino da quando abbiamo iniziato i vari campionati😂

testpressing: Partita che vede i padroni di casa occupare il campo in lungo e in largo, creando tante occasioni. AZ cinico e attendista, sempre ben coperto, che sfrutta una triangolazione veloce che porta al vantaggio. Match che rimane senz'altro sulla coscienza di McBournie e Sambia, davvero clamorose le occasioni fallite!

revolver-ocelot: AZ corsaro in Francia, massimo risultato col minimo sforzo. Lille padrone del campo...ma con gli attaccanti con gli scarpini rovesci. Incredibile la quantità di imprecisioni sottoporta. Urge un aggiustamento della mira, perché certe mancanze poi si pagano care. Complimenti comunque al mister francese per il gioco espresso